Passa al contenuto
Consegna in tutta Europa | Spedizione rapida in 72 ore | Consegna gratuita con : FREESHIPPING ⭐⭐⭐⭐⭐
Consegna in tutta Europa | Spedizione rapida in 72 ore | Consegna gratuita con : FREESHIPPING ⭐⭐⭐⭐⭐
Ristrutturazione di un gommone usato: costi e metodi

Ristrutturazione di un gommone usato: costi e metodi

I RIB possono facilmente durare fino a 20 o 30 anni se ben mantenuti, il che offre l'opportunità di investire in un modello di seconda mano e garantirsi ancora molti anni di utilizzo!

In questo articolo, Orca Retail analizza le condizioni per l'acquisto di pneumatici usati e come ottenere il massimo da essi in pochi semplici passi per farli tornare come nuovi a costi contenuti! 

 

Dove acquistare un gommone usato? 

Quando si tratta di trovare e acquistare un modello di seconda mano, non possiamo che consigliarvi di rivolgervi a un rivenditore professionista .

Se ovviamente è possibile acquistare un RIB di seconda mano da un privato, e se il primo istinto è quello di sfogliare gli annunci su siti specializzati o generalisti (leboncoin.fr, ebay.fr), rivolgersi a un venditore di barche presenta molti vantaggi: 

1) Migliori condizioni di manutenzione

Potete affidarvi all'esperienza di professionisti per controllare attentamente tutto ciò che deve essere controllato sul vostro gommone usato. Per quanto riguarda la manutenzione puramente meccanica e dei motori, non c'è dubbio che un concessionario professionista sarà in grado di garantire il funzionamento generale dell'imbarcazione in modo più efficace rispetto a un privato. Se, anche in buona fede, un privato vi assicura un funzionamento perfetto, non c'è alternativa a un esame accurato da parte di un professionista, per evitare costose sorprese dopo qualche viaggio in mare. 

2) La garanzia di una presenza

Acquistando un gommone di seconda mano da un professionista, è possibile innanzitutto visitare l'imbarcazione per vedere diverse imbarcazioni anziché una sola, risparmiando così molti spostamenti tra una persona e l'altra. 

In secondo luogo, se qualcosa non va con il vostro nuovo giocattolo, sarà molto più facile rivolgersi a un professionista che a un privato. Nell'era di Internet e delle recensioni dei consumatori, i concessionari di barche sono attenti alla loro reputazione e tenderanno a fare di tutto per assicurarsi la vostra soddisfazione, mentre un privato potrebbe essere tentato di darvi buca una volta conclusa la transazione. 

3) Buoni affari

Un individuo che non è un esperto del settore tenderà a proporvi un prezzo che non corrisponde alla realtà del mercato.

Se, in un certo senso, può sottovalutare la sua proprietà (e buon per voi!), può anche valutare la sua barca più di quanto valga realmente (overpricing)! Occorre quindi essere cauti e confrontare con attenzione prima di effettuare l'acquisto, rischiando di perdere molto tempo nella ricerca a causa di prezzi diseguali che confondono (e attenzione alle false occasioni e ai prezzi troppo bassi!).

E se, ovviamente, un rivenditore si aspetta un margine di guadagno, ricordate che molti privati vendono i loro gommoni usati a questi professionisti a un prezzo ridotto. Non sarete quindi gli unici a "sostenere" il costo di questo margine.

Considerate anche che i concessionari hanno spazi non espandibili, per cui potreste vedere barche usate a prezzi stracciati da espositori che vogliono fare spazio, mentre un privato potrebbe tenere la sua barca a casa per mesi senza cambiare il prezzo. Questo vale soprattutto se avete messo gli occhi su un modello da esposizione. 

I buoni affari non sono quindi solo appannaggio dei privati.

Se desiderate che il prezzo della vostra barca sia stimato da un professionista, calcolate un servizio da 40 a 80 euro al metro lineare

4) Risparmiare tempo e denaro per l'acquisto di attrezzature e accessori per la manutenzione.

L'altro vantaggio di rivolgersi a un rivenditore di RIB usati è che hanno tutto il necessario per i vostri RIB!

Oltre ai buoni consigli del concessionario, potete acquistare tutto ciò che vi serve per la vostra barca direttamente nel suo negozio: accessori per le vostre gite in mare e prodotti per la manutenzione.

E naturalmente potete essere certi di poter negoziare l'intero pacchetto se acquistate altri prodotti oltre alla barca. 

 

Per trovare un rivenditore di gommoni usati nella vostra zona, consultate la nostra rete di partner!

 

A quali dettagli bisogna prestare attenzione quando si acquista un gommone usato? 

Che si tratti di un professionista o di un privato, è sempre consigliabile non avere fretta e osservare alcuni punti o porre alcune domande. 

Ad esempio, il motore o i tubi di galleggiamento sono ancora in garanzia? Infatti, se l'oggetto del vostro desiderio ha solo pochi mesi o anni, è molto probabile che le sue garanzie siano ancora valide. Assicuratevi di ottenere i documenti necessari. 

Naturalmente l'ideale sarebbe poter provare la barca, ma questo non è sempre possibile, o addirittura è molto raro. Un viaggio in mare non è qualcosa che si può improvvisare facilmente. A seconda della stagione, delle condizioni meteorologiche, del costo del carburante, della vicinanza a uno specchio d'acqua e della buona volontà del proprietario, non sarà necessariamente possibile provare il RIB usato. Non dimenticate di tenerne conto quando negoziate il prezzo! Se non si prova l'imbarcazione, si corre un rischio maggiore e il concessionario costa meno, e questo dovrebbe riflettersi nell'offerta. 

Date un'occhiata all'imbarcazione, verificate quante persone possono salire a bordo, se le parti meccaniche sono ben oliate, ispezionate tutti gli angoli per valutare l'usura complessiva e annotate i dettagli che un privato avrebbe omesso. È necessario osservare anche il comfort dei sedili e il funzionamento dell'elettronica.

Un altro punto importante da considerare quando si acquista un RIB usato è la sua dimensione/lunghezza. Se avete già un rimorchio, assicuratevi che sia compatibile con l'imbarcazione. Lo stesso vale per le dimensioni del garage o di altri spazi di stoccaggio. 

 

Quanto costa un gommone usato? 

A seconda delle dimensioni, dell'età, delle prestazioni, dell'equipaggiamento, degli accessori in dotazione, della marca, dell'usura, i RIB di seconda mano possono avere prezzi molto diversi. 

Come per un modello nuovo, il prezzo di un gommone usato può variare da poche migliaia di euro a diverse decine (o addirittura centinaia) di migliaia.

In termini di sconto, se prendiamo un modello entry-level del 2005 come lo Zodiac Marvel 480, venduto a 12.740 euro al momento della sua uscita, oggi si può trovare di seconda mano a meno di 8.000 euro, cioè quasi il 40% in meno (senza contare l'inflazione che abbassa ulteriormente questo valore). 

Se prendiamo un modello di fascia media più recente, come il Cantieri Capelli Tempest 650, vediamo che il suo prezzo nuovo è di circa 45.000 euro, e di circa 30.000 euro per un modello di 5 anni fa, cioè un terzo in meno del prezzo originale .

In generale, losconto tra un modello nuovo e uno usato è del 20-30% nel primo anno . Per questo motivo è interessante considerare il mercato dell'usato per un RIB, l'ideale è puntare su un modello che abbia tra i 2 e i 5 anni. In questo modo avrete il vantaggio di usufruire della maggior parte dello sconto, pur beneficiando di alcune garanzie di vendita e di una buona durata di vita con la possibilità di rivenderlo prima o poi. 

 

Come riallestire una barca RIB usata? Qual è il budget per rinnovare un gommone di seconda mano? 

Ora che avete acquistato un pneumatico usato, a seconda delle sue condizioni, avrete più o meno lavoro da fare. 

Per un modello recente, e soprattutto se lo avete acquistato da un professionista che si è assicurato di consegnarvelo nelle migliori condizioni possibili, le spese saranno limitate o addirittura inesistenti, o si limiteranno davvero all'acquisto di prodotti di manutenzione di base per poche decine di euro.

Per quanto riguarda i veri e propri affari "fixer-upper", che hanno più probabilità di essere proprietà rivendute da privati che non hanno necessariamente provveduto alla migliore manutenzione, ecco cosa consigliamo. 

1 - Pulire i calzini

Lo sporco o la muffa possono essere ostinati. Il problema non è solo estetico, ma può anche influire sulla resistenza dei galleggianti. Sia che vogliate mantenere i vostri galleggianti così come sono, sia che vogliate rinforzarli, dovrete prima pulirli. Questo può aiutare a rinfrescare alcuni colori spenti e sbiaditi.

2 - Alla ricerca di forature

Se il rivenditore è stato scrupoloso, non avrete questo problema, ma la prudenza è la parte migliore del valore, quindi ispezionate le vesciche gonfiate per verificare la presenza di eventuali forature.

3 - Cambiare il tessuto dei tubi pneumatici

La riprogettazione degli scafi è il modo migliore per dare una seconda vita al vostro gonfiabile di seconda mano! Riprogettare il tessuto dei galleggianti del vostro RIB presenta due vantaggi. 

Il primo passo è quello di rinforzare le vostre vele invecchiate con un nuovo strato di protezione di qualità, in modo che possiate tornare in mare in tutta tranquillità per gli anni a venire. 

Ma è anche il modo perfetto per personalizzare la vostra barca e darle un aspetto nuovo! 

Orca Retail offre una gamma di tessuti di riparazione in neoprene per rinforzare e personalizzare le calze. 

Offriamo 4 finiture (Carbonio / Impressione tessuto / Perline / Liscio) e decine di colori diversi. Potete anche ordinare la nostra margherita colorata per 10 euro (+ spese di spedizione) per orientare la vostra scelta. 

Tutti i nostri tessuti sono resistenti all'abrasione, ai raggi UV, agli idrocarburi e sono compatibili con tutte le marche di RIB presenti sul mercato.

Per quanto riguarda il costo totale, se si vuole effettuare solo una riparazione localizzata, sono sufficienti 1 o 2 metri di tessuto, vale a dire 100-200 euro (escluse le spese di installazione e consegna). Se invece volete rivestire interamente il vostro sulky, dovrete prevedere un budget di circa 1200-2500 euro (escluse le spese di installazione e consegna). 

4. Pulire il resto della barca

Una volta montate le ruote di poppa rinnovate, o in parallelo, pulite il resto della barca. Anche la verniciatura delle parti in legno è più che gradita. 

Per ulteriori informazioni sulle fasi di pulizia e manutenzione, consultare i nostri articoli : 

- Cosa fare se la vescica del vostro gommone si buca?

- Come effettuare la manutenzione del vostro gommone RIB? 

5. Sostituzione del motore (o dei motori)

Questo è il secondo punto che svolgerà il ruolo più importante nel dare una nuova vita al vostro gonfiabile di seconda mano. Forse avete acquistato un RIB in ottime condizioni ma con un motore capriccioso o semplicemente mancante. Siete quindi liberi di acquistare un nuovo motore, nuovo o di seconda mano. 

Il prezzo di un motore RIB di seconda mano parte da circa 500 euro per i modelli entry-level, per arrivare a circa 10.000 euro per quelli più efficienti. 

Il prezzo di un motore RIB nuovo varia da poche migliaia a diverse decine di migliaia di euro, a seconda della potenza richiesta. 

 

Conclusione

Optare per un RIB di seconda mano può farvi risparmiare migliaia o addirittura decine di migliaia di euro sui costi di acquisto. 

Con un budget compreso tra i 10.000 e i 15.000 euro, si possono facilmente trovare ottimi modelli entry-level completamente rimessi a nuovo, con flange e motore come nuovi, o anche a meno se si trova un buon affare! 

 

SIETE APPASSIONATI DI NAUTICA E DI COSTINE? 

Scoprite i nostri prodotti!

 

Per saperne di più sul mondo dei RIB:

 

Articolo precedente Guida al gonfiaggio del vostro gommone RIB
Articoli successivi Cosa fare se la vescica del vostro Zodiac si buca?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi tutti i nostri aggiornamenti e promozioni.


Il nostro catalogo